FIASP 2groupama70 3ivv70 4ivv eruopa70 5tafisa70

NOTIZIE DAL COMITATO TERRITORIALE FIASP MANTOVA MODENA E REGGIO EMILIA

ASSEMBLEA NAZIONALE ORDINARIA FIASP E CONSEGNA ANNUARIO NAZIONALE 2021

 

In un clima di sconforto per l’attuale situazione ma con il pensiero rivolto al futuro sabato 31 ottobre 2020 si è svolta presso la sala congressi dell’Hotel Eden di Castel Dario l’annuale assemblea ordinaria e la presentazione dell’annuario nazionale di FIASP Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti, nel pieno rispetto dei protocolli covid-19. Saltato il consueto incontro di maggio 2020, per impossibile attuazione secondo le linee guida in prevenzione Covid19 e rispettando la Legge di Conversione del 24 aprile 2020 che ha prorogato alcuni termini e scadenze degli enti del terzo settore, tra questi termini, quelli che concedono la possibilità di approvare i propri bilanci entro il 31 Ottobre 2020 in deroga alle previsioni di legge, si è proceduto ad indire l’assemblea.

Dopo il cordiale saluto da parte del presidente Dott. Alberto Guidi che ha di seguito nominato presidente dell’assemblea Giovanni Lucchitta (presidente del comitato di Pordenone) che a sua volta seguendo l’ordine del giorno ha passato la parola al segretario nazionale Remo Martini per la verifica dei poteri. Proseguendo i lavori la parola è passata al presidente nazionale per la relazione dell’attività sociale 2019 ribadendo.

“Con emozione rivolgo un cordiale saluto ai Presidenti e a Tutti i Delegati dei Comitati Territoriali FIASP oggi presenti, ringraziandoli per la partecipazione che comporta sempre un significativo impegno. Vi ritrovo tutti moralmente segnati dagli eventi che hanno colpito la nostra società, in tutte le sue espressioni, ed in particolare il mondo del volontariato, delle attività in favore degli altri, dello sport amatoriale ludico-motorio mondo che ha visto mortificato e compressa la dedizione dei Comitati Territoriali , delle Associazioni ,Gruppi e Società Affiliate che hanno visto vanificare i loro sforzi per garantire operatività, iniziative ed eventi , subendo anche delle ripercussioni economiche negative. Non dimentichiamo mai, che la federazione agisce attraverso la costante azione di persone , di esseri umani, che con le loro caratteristiche le loro positività ,le loro debolezze operano conciliando con estrema fatica l’impegno Federale con il privato ; sempre pronti, superando inevitabili momenti di fatica e di sconforto, a dare il massimo nella consapevolezza che essi rappresentano, ed in essi , all’esterno viene individuata la federazione  e la sua immagine.“ Dopo i ringraziamenti  all’operato di tutto il sistema FIASP il Dott. Guidi ha iniziato la relazione dalla gestione finanziaria 2019 passando in seguito alla relazione sull’attività federale 2019  caratterizzata da una preminente azione volta ad approfondire  la conoscenza ed il contatto con gli attori più importanti della filiera FIASP , gli Stati Generali .

Gli stati Generali hanno riunito in otto momenti ben distinti durante l’anno, tutte le componenti che costituiscono la struttura e l’operatività FIASP, organi centrali, consiglieri federali, comitati con i loro presidenti, gruppi, associazioni e società affiliate per un momento di comunicazione e conoscenza dell’organizzazione federale.

Altro momento importante il 21 settembre il primo raduno nazionale dei comitati territoriali a Mantova dove la FIASP si è riunita all’aperto alla presenza di circa 1000 soci, si è mostrata al pubblico nella sua complessa unità per un messaggio di conoscenza e visibilità, con i suoi 40.000 soci iscritti, con circa mille società affiliate ed altrettante manifestazioni gestite a livello nazionale, con venti comitati territoriali che gestiscono questa grande attività.

Concludendo la relazione il presidente ha detto:

“Poi nel successivo anno 2020 è successo di tutto con la diffusione del virus covid19. Sconvolgendo la vita delle persone fisiche, delle loro famiglie dei loro affetti, colpendo pesantemente le attività produttive.

Le attività non a scopo di lucro predominanti nel campo dello sport e del tempo libero sono state azzerate e travolte. Tutti coloro che da volontari operano nel nostro settore, dovranno ritrovare in sé stessi, voglia determinazione e giusta rabbia perché tutto quello che hanno costruito, in questi anni, non vada perduto e con forza interiore operare con rinnovato stimolo e fiducia per continuare un percorso che per i prossimi mesi riserva nuove asperità e problematiche non di poco rilievo.”

Continuando l’assemblea si è passati alla relazione sulle attività in itinere 2020 il periodo più buio a livello nazionale e per tutta la federazione, il presidente Guidi ha raccomandato ai presenti il rispetto dei protocolli sanitari e di rimanere tutti uniti e rispettosi degli indirizzi dati dalla federazione.

Di seguito il presidente dell’assemblea Lucchitta ha dichiarata aperta la discussione conclusasi con l’approvazione a voto unanime di tutti i punti all’ordine del giorno.

 Un momento di commozione da parte del presidente nazionale ai ringraziamenti finali concludendo l’ultimo atto dei suoi quattro anni di presidenza.

A seguire la presentazione da parte del segretario nazionale Remo Martini dell’annuario Federale 2021: nuova veste grafica non solo nella copertina ma in modo particolare nei contenuti che diversamente dalle passate edizioni non è un elenco di manifestazioni, ma la presentazione e la storia di tutti gli organi periferici che concorrono a far grande la FIASP. Al termine chiusura dell’assemblea con ringraziamenti e saluti da parte di tutti i partecipanti e con un arrivederci all’assemblea elettiva del 16 gennaio salvo DPCM.

Paolo Zanetti

 1  3

4 5

6 7

 

 

  • 1
  • 2
  • 3

AVVISO IMPORTANTE

GRUPPI SOCIETA'

COMITATI

Dove siamo

FIASP 2groupama70 3ivv70 4ivv eruopa70 5tafisa70