FIASP 2groupama70 3ivv70 4ivv eruopa70 5tafisa70

17ª Giornata Nazionale Dello Sport

 
Domenica 7 Giugno 2020 il CONI ha celebrato la  17° Giornata Nazionale dello Sport; anche Fiasp Verona presente alla cerimonia che si è tenuta nella nostra città.
Ci siamo riuniti (con le opportune precauzioni) in un’ Arena deserta, ma spettacolare, una location unica al mondo,
per dare un forte segnale di unione e forza che solo lo sport sa dare.  Presenti oltre a Stefano Gnesato Delegato Provinciale CONI, l’Assessore allo sport del Comune di Verona Filippo Rando, 45 Comuni rappresentati dai rispettivi Assessori allo sport Federazioni sportive, Enti di promozione sportiva, Discipline associate, Associazioni benemerite, Società sportive,  Atleti e don Gabriele Vrech che ha portato il saluto del Vescovo, Monsignor Giuseppe Zenti.   Con l’occasione  Mirko Zanini, presidente dell’Associazione Totos Tuus, ha presentato una riproduzione in miniatura della croce astile voluta da Papa Giovanni Paolo II che, nei prossimi mesi, verrà installata sul Monte Falora a Cortina. 
Una festa rivolta a chi ama e pratica lo sport e alla promozione di tutte le discipline sportive; uno sport che promuove
e valorizza la funzione educativa e sociale, contribuisce alla crescita e all’arricchimento della persona, preserva la salute e migliora la qualità della vita; importante funzione dello sport è anche la tutela e valorizzazione della natura.      Lo sport fa bene sia come “valvola di sfogo”  che come prevenzione;  va fatta però attenzione a non eccedere, pena il trasformasi di un’esperienza gioiosa e rilassante a un ulteriore gravosa fonte di stress. Una festa con un particolare significato quest’anno, caratterizzata da un’emergenza sanitaria senza precedenti che ci ha, e ci sta tutt’ora impedendo di praticare 
il nostro sport ludico motorio di socializzazione.  Ma come ha puntualizzato Rando, “Oggi vogliamo anche lanciare il messaggio che ci impone di guardare avanti e  Lo sport veronese vuole ripartire naturalmente in sicurezza e rispettando le direttive che ci verranno date. Conclusione emozionante della cerimonia con la lettura della Carta Dei Diritti Dei Ragazzi allo Sport. Orgogliosi d’essere presenti come Federazione Italiana Amatori Sport Per Tutti, ringraziamo Stefano Gnesato per l’invito che ci ha rivolto;                                                                        
E come ha detto il Presidente Mattarella in occasione della visita al Coni nel 2017 : “Chi si impegna per lo sport e lo diffonde, aiuta il Paese“
 
                                                                                    Antonella e Nicola
vr 
  • 1
  • 2

AVVISO IMPORTANTE

GRUPPI SOCIETA'

COMITATI

Dove siamo

FIASP 2groupama70 3ivv70 4ivv eruopa70 5tafisa70