FIASP 2groupama70 3ivv70 4ivv eruopa70 5tafisa70

 L’Amatori Podistica Terni una storia lunga 45 anni e vissuta tutta di corsa

L’Amatori Podistica Terni nasce nel lontano dicembre del 1976 grazie ad un gruppo di amici, appassionati di natura, ambiente e con tanta voglia di correre,

camminare e di stare insieme nel rispetto l’uno dell’altro. Presidente per quasi un trentennio è stato Giocondo Talamonti fino al 2004 a seguire Giuliano Fiorini fino al fino al 2011 poi Fabio Laoreti fino al 2018 per arrivare a Luca Moriconi, attuale presidente del sodalizio ternano. Tutti i presidenti che si sono succeduti hanno lasciato un’impronta, ma i principi del gruppo sono rimasti gli stessi: amore per lo sport, correre, camminare, aggregarsi per socializzare e dare della propria città sempre un’immagine positiva, puntando sui valori della vita. La prima corsa podistica organizzata è il mitico “Circuito dell’Acciaio”. Era l’8 dicembre del 1976. A seguire l’Amatori Podistica Terni ha organizzato la “Maratona delle Acque”, prima a giugno poi la seconda domenica di maggio, quindi la “Corsa della Befana” ed infine la “Maratona di San Valentino” organizzata in febbraio in occasione delle celebrazioni di San Valentino, patrono della città di Terni e protettore degli innamorati. Le varie corse sono state quest’anno rinviate a causa della pandemia dovuta al Covid-19, ma gli iscritti hanno continuato a fare attività muovendosi individualmente fra i percorsi più belli che il ternano può offrire. L’ultima “invenzione” è un evento denominato “Run and walk by night” che si svolge in notturna. Nel corso degli anni l’Amatori Podistica Terni, si è fregiata del drago, simbolo della città, è diventata il punto di riferimento per chiunque volesse iniziare a correre o più semplicemente a camminare. I colori del gruppo sono quelli della Provincia, il giallo e il blu. La Federazione di appartenenza è stata fin dal 1976 la Fiasp e successivamente, anche, la Fidal Amatori. E non vanno dimenticati i tanti convegni e i personaggi dello sport che il gruppo ha portato a Terni. La prima uscita oltralpe del Gruppo è stata la Maratona di Parigi, cinquanta iscritti partiti da Roma con il “pendolino” diretto nella capitale francese, una volta arrivati a Parigi il gruppo con il metrò ha raggiunto Saint-Denis con dislocazione in due strutture diverse ove alloggiare, grazie all’interessamento della città gemella di Terni, Saint-Ouen. Per molti dei partecipanti era la prima volta che vedevano Parigi e la Torre Effeil. Uno spettacolo, un sogno. La bellezza di quei monumenti si conosceva solo attraverso i libri. Dopo tanti anni scorrono davanti agli occhi gli amici dell’Amatori che non ci sono più: Alberto Nullo, Gastone Forzanti, Sandro Romboli, l’avvocato Augusto Fratini, Luciano Michiorri, Franco Domizi, gli onorevoli Mario Andrea Bartolini e Nedo Canetti e tanti, tanti altri e personaggi che hanno fatto la storia del podismo in Italia: Remo Martini, Bruno Marcelli, Pierluigi Ferramondo e Mario Ferracuti, quest’ultimi due sono recentemente scomparsi.  Un caloroso ringraziamento va agli iscritti storici Edgardo Sardonini, Giuseppe Palermo, Maurizio Cristiani, Francesco Cervelli e a tutti quelli che senza esitazione e in segno di stima e fiducia, si sono sempre stretti, prontamente a fianco del proprio Presidente. Un particolare ringraziamento all’attuale motore dell’APT, Marcello Vettese. Questa è l’Amatori…

Giocondo Talamonti

 

amatori podistica terni 1024x873 mezza Matta 1

 
 

 
  • 1

AVVISO IMPORTANTE

GRUPPI SOCIETA'

COMITATI

Dove siamo

FIASP 2groupama70 3ivv70 4ivv eruopa70 5tafisa70